“IN CAMMINO VERSO EST”:  da 4 luglio, in cinque tappe a piedi da Pozzilli alla costa molisana

“IN CAMMINO VERSO EST”: da 4 luglio, in cinque tappe a piedi da Pozzilli alla costa molisana

26 Giugno 2018 Off Di Redazione


Lontanamente ispirata al Cammino di Santiago de Compostela,  arriva, dal 4 luglio, in Molise l’iniziativa “In cammino verso est”, un viaggio tassativamente a piedi di oltre 120 km, un tragitto da percorrersi in 5 giorni, che parte da Pozzilli, dai luoghi di confine con la Campania e il Lazio, ed arriva fino alla costa molisana, toccando e sostando in numerosi comuni, Carpinone, Torella del Sannio, Lucito, Acquaviva Collecroce e Termoli.

La manifestazione è stata presentata al Comune di Pozzilli, alla presenza degli organizzatori, Pasquale Italiano e Mario Verrecchia, insieme a Mario Pietracupa, presidente della Fondazione Neuromed e all’Architetto Franco Valente.

Il segno centrale di queste cinque tappe, ognuna di circa 30 chilometri di percorrenza, è soprattutto quello di promozione di un territorio vario e complesso, che attraversa valli e montagne ed accompagna fino al mare adriatico.

Tutto nel segno di un più corretto stile di vita, che spinge agli spostamenti a piedi, che permettono tempi diversi e sicuramente aiutano a trovare una necessaria serenità d’animo attraverso la contemplazione dei luoghi e la meditazione.

L’iniziativa, in collaborazione con il Club Alpino Italiano e la Neuromed, si aggiunge all’ormai consolidato evento di “Cammina Molise”, che tanto plauso ha ricevuto negli anni soprattutto da partecipanti provenienti da fuori regione, attratti dalla natura, pressoché incontaminata, e dalle eccellenze di una terra che sa accogliere e rasserenare.