“La legge del mare” il volume di Annalisa Camilli sarà presentato a Termoli sabato 21 dicembre

“La legge del mare” il volume di Annalisa Camilli sarà presentato a Termoli sabato 21 dicembre

19 Dicembre 2019 Off Di Redazione

In mare non ci sono stranieri o cittadini, clandestini o rifugiati, ma solo naviganti e naufraghi. I primi sono costretti da una legge naturale a soccorrere i secondi.
Cosa è scattato nell’opinione comune perché questa legge millenaria venisse scavalcata dalla politica dei porti chiusi? Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale ha scritto il libro “La legge del mare. Cronache dei soccorsi nel Mediterraneo”.
La giornalista sarà a Termoli, sabato alle ore 18, per presentare il suo volume, ospite della Associazione Città Invisibile in piazza Olimpia. Camilli rimette insieme i pezzi di una storia che negli ultimi tre anni ha fatto degli sbarchi un tema centrale nel dibattito politico, ma di cui spesso si parla per sentito dire, per stereotipi. Avendo vissuto in prima persona soccorsi e naufragi, la giornalista racconta gli avvenimenti, ma inserendoli nel contesto delle politiche dei governi e delle narrazioni mediatiche.