Scapoli inaugura il Museo Storico Nazionale del Corpo Italiano di Liberazione “Aldo Moro”

Scapoli inaugura il Museo Storico Nazionale del Corpo Italiano di Liberazione “Aldo Moro”

11 Giugno 2018 Off Di Redazione

Tutto pronto, a Scapoli, per l’inaugurazione del Museo Storico Nazionale del Corpo Italiano di Liberazione intitolato allo statista Aldo Moro.

Un riconoscimento ai noti eventi bellici che hanno visto il Comune in provincia di Isernia, protagonista durante la Seconda Guerra Mondiale

L’esposizione nel cuore del centro storico, nel Palazzo Caccia, vuole ricostruire con assoluto rigore storico tutte le fasi che hanno portato allo sfondamento della “Linea Gustav” sul Monte Marrone.

Una battaglia vittoriosa, sotto la guida del Gen. Umberto Utili, la cui sede operativa era nel Palazzo dei Marchesi Battiloro di scapoli.

L’evento segnò la rinascita dell’Esercito Italiano così inserito a pieno titolo nella Guerra di Liberazione, accanto agli Alleati, sotto il nome di “Corpo Italiano di Liberazione”

Proprio a Scapoli, il 22 aprile del 1968, l’onorevole Aldo Moro, allora Presidente del Consiglio dei Ministri, tributò agli eroici combattimenti la riconoscenza della Nazione con una Stela commemorativa.

Domani, il taglio del nastro del Museo. L’appuntamento alle ore 11 prima con un omaggio a caduti, poi con l’inaugurazione dell’esposizione.