Accordo tra INPS e ANCI per più servizi nei Comuni molisani

Accordo tra INPS e ANCI per più servizi nei Comuni molisani

11 Ottobre 2019 Off Di Giuseppe Pittà

Un vero e proprio Accordo di collaborazione, quello siglato questa mattina, tra l’Associazione Nazionale dei Comuni Molisani e la Direzione regionale dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale.

Un accordo che prevede una facilitazione degli utenti ai vari servizi, anche attraverso la valorizzazione delle vicinanze con le varie amministrazioni comunali.

Una attività di collaborazione, per agevolare i cittadini bisognosi di informazioni e di servizi accurati , in modo da operare sempre più in direzione di rafforzare uno scambio oggi fortemente necessario.

Tutto questo proviene dal riscontro che l’Anci e l’Inps, in Molise, sono gli attori più rilevanti in tutte le politiche attive del lavoro e di contrasto alla povertà, a partire dalle disposizioni riguardanti il Reddito di Cittadinanza.

Il loro impegno si indirizza a sviluppare quelle iniziative volte a rendere più efficiente ed efficace l’azione amministrativa e di controllo, per offrire servizi integrati sia ai cittadini che alle imprese nell’ambito previdenziale ed assistenziale.

Ma anche favorire il processo di innovazione organizzativa e tecnologica dei Comuni, al fine di promuovere servizi finalizzati al miglioramento della qualità di vita delle comunità territoriali, nonché allo sviluppo delle competenze civiche in ambito di politiche sociali o occupazionali.

L’Accordo ha una validità di tre anni e può essere rinnovato.