ACEM MOLISE chiede vengano affidati al più presto i lavori per la nuova sede della Regione

ACEM MOLISE chiede vengano affidati al più presto i lavori per la nuova sede della Regione

7 Agosto 2018 Off Di Redazione


Nella considerazione che il settore edile è un settore strategico fortemente importante per il rilancio economico e lo sviluppo in Molise, i dirigenti ed iscritti Associazione dei Costruttori molisani tornano a sottolineare l’esigenza e la necessità di creare le condizioni più adeguate per rimettere al centro il lavoro ed aiutare così le imprese a trovare quegli impegni che negli ultimi anni la crisi economica e alcune scelte di gestione hanno disatteso.

Così, senza mezzi termini, affermano di ritenere necessario dar seguito alla “procedura del concorso di idee per la nuova sede della Regione Molise”, una procedura già avviata  e che oggi sarebbe utile ed adeguato consegnarla alla progettazione preliminare, affidandola ai vincitori della selezione ed accelerando così i tempi per cantierare gli interventi previsti e quanto altro con lo scopo di creare nuove opportunità di lavoro per le imprese.

I costruttori edili intervengono in questo modo nel dibattito in corso circa la destinazione dell’ex Roxy Hotel, situato al Centro di Campobasso ed oggi con strutture in evidente stato di degrado.

“Non comprendiamo” – affermano – “le ragioni per cui con un percorso già avviato, si torni oggi a parlare di altre possibili soluzioni e di riaprire la partita con tutte le lungaggini che ne deriveranno, ciò infatti sarebbe assai deleterio nel mentre le imprese attendono nuove opportunità di lavoro, in preda ad una crisi senza precedenti che imperversa nel settore”.