Dalla Giunta regionale oltre 24 milioni di euro per le Piccole e Medie Imprese molisane

Dalla Giunta regionale oltre 24 milioni di euro per le Piccole e Medie Imprese molisane

16 Dicembre 2020 Off Di Redazione


Il Presidente della Regione, Donato Toma, ha proposto alla sua Giunta di sottoscrivere la delibera con la quale attivare un discreto finanziamento, pari ad oltre 24 milioni di euro, da destinare al sostegno e, perciò, alla ripresa economica della Piccole e Medie Imprese, quelle che sicuramente hanno sofferto, perché colpite duramente dagli effetti del covid.

Per essere precisi la previsione riguarda poco più di 14 milioni di euro per l’Avviso a favore di quelle imprese che hanno maturato nel 2019 un fatturato pari o minore a 200mila euro, di cui 4 milioni alle imprese nate a partire dal 1 gennaio 2020 e naturalmente attive alla data del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 ottobre 2020, e 10 milioni di euro per l’Avviso a favore di quelle altre imprese con un fatturato, sempre realizzato nel 2019, superiore ai 200 mila euro.

Tali risorse saranno attivate attraverso la riedizione degli Avvisi pubblici dello scorso maggio 2020, già pubblicati nella prima fase della pandemia, a favore delle medesime tipologie d’impresa.

Nei nuovi Avvisi ci sono anche alcuni correttivi, come quello per le imprese con fatturato pari o minore a 200mila euro, che dovranno prevedere dei meccanismi particolari, in grado di superare il criterio dell’ordine di arrivo quale unico parametro per accedere ai contributi, ma dando priorità al reddito imponibile d’impresa o professionale, naturalmente desunto dalla dichiarazione dei redditi del 2019.

In tal modo si potranno ordinare le domande con le richieste attraverso il sistema del reddito crescente.

“Un importante intervento” – ha dichiarato il Presidente Toma – “che darà respiro alle imprese del nostro territorio in un periodo, non semplice, nel quale tutti siamo alle prese con gli effetti della seconda ondata della pandemia”.