Domani a Roma in discussione il Contratto Istituzionale di Sviluppo della Regione Molise

Domani a Roma in discussione il Contratto Istituzionale di Sviluppo della Regione Molise

12 Giugno 2019 Off Di Redazione

A Palazzo Chigi della Capitale, domani mattina, il premier Giuseppe Conte ha programmato una nuova riunione del Tavolo del Contratto istituzionale di sviluppo per il Molise. Lo stanziamento del Cipe è di 220 milioni di euro; il Contratto nazionale porterà all’approvazione dei 331 progetti proposti, di cui l’80% proviene dai Comuni e il restante da associazioni, imprese e consorzi locali.
I progetti riguardano principalmente le infrastrutture, lo sviluppo economico e produttivo, turismo, cultura e sostenibilità. Al vertice sono stati invitati i sindaci di Isernia e Campobasso, D’Apollonio e Gravina, l’Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, il presidente della Regione, Donato Toma e i presidenti delle due Province.