I comitati invitano a sospendere le attività industriali non essenziali

I comitati invitano a sospendere le attività industriali non essenziali

5 Marzo 2021 Off Di Redazione


Chiudere gli stabilimenti industriali non essenziali che gravitano attorno a Termoli: si rinnova la richiesta alle istituzioni da parte del Comitato civico “Qui si muore Molise”.

I dipendenti del nucleo industriale si spostano da tutta la regione verso la città di Termoli, lavorano in luoghi chiusi e in condizioni che non permettono il necessario distanziamento. Lo stato d’emergenza nazionale dà la possibilità ai governatori locali di attuare ulteriori misure restrittive rispetto a quelle emanate dallo Stato.

Sindacati e comitati invitano la giunta regionale a Palazzo Vitale di chiudere le attività produttive in questo momento non essenziali per la vita economica del Paese.