Il settore turistico ha risentito profondamente del Virus nel 2020

Il settore turistico ha risentito profondamente del Virus nel 2020

12 Gennaio 2021 Off Di Redazione


Confortanti i dati del flusso turistico nella città di Termoli nel corso della passata stagione balneare, anche se a pesare in negativo sono stati i mancati arrivi degli stranieri, a causa delle ordinanze restrittive per l’elevato numero dei contagi. Una problematica che ha inciso in maniera determinante nel comparto turistico nazionale.

Per case vacanza, Bed & Breakfast e residence il 2020 si è chiuso con un +2,6% nelle presenze, relativo ai turisti italiani. Per quanto riguarda la provenienza dei turisti che hanno soggiornato a Termoli: oltre un-terzo è arrivato dal Nord Italia, il 16% dal Centro ed il 47% dal Meridione della Penisola.