La Lega a Campobasso propone iniziative di sostegno per i cittadini

La Lega a Campobasso propone iniziative di sostegno per i cittadini

24 Marzo 2021 Off Di Redazione

I Consiglieri comunali di Campobasso del Gruppo della Lega, Alberto Tramontano, Alessandro Pascale e Maria Domenica D’Alessandro hanno chiesto con forza alla maggioranza in Comune di porsi in sintonia con la comunità cittadina, per finanziare le misure da loro proposte e che sono tese a rispondere ai bisogni collettivi di tanti cittadini, segnati e provati da un anno di crisi economica e sociale.

La Lega ha chiesto interventi concreti, che servono soprattutto per mitigare gli effetti devastanti  che la diffusione del Covid 19 sta avendo sull’economia e sul tessuto sociale del capoluogo di Regione.

Le richieste partono dalla diminuzione dell’IMU sui locali commerciali, continuando con l’abbattimento della TARI, l’azzeramento della COSAP, il sostegno ai locatori che dispongono uno sconto agli affittuari di locali, un aiuto alla tutela e alla promozione della salute mentale, questo anche in considerazione dei danni che stanno subendo i bambini e i ragazzi reclusi in casa ormai da più di un anno,  ma anche un supporto ed accompagnamento per i soggetti diversamente abili, oltre che una assistenza attraverso buoni economici per le famiglie che necessitano di coprire il costo di servizi di babysitteraggio.

Per i consiglieri leghisti l’Amministrazione comunale di Campobasso ha il dovere di intervenire tempestivamente, anche in considerazione della mancanza di sensibilità politico-istituzionale della Regione Molise, occupata in giochi di potere distanti anni luce dai bisogni concreti dei molisani, che stanno perdendo lavoro, dignità e speranza.