L’Adoc preoccupata per gli aumenti di luce e gas dal nuovo anno

L’Adoc preoccupata per gli aumenti di luce e gas dal nuovo anno

1 Gennaio 2021 Off Di Redazione

Nuove tariffe per elettricità e gas per il primo trimestre del 2021. L’incremento sarà superiore del 5% per il gas e del 4,5% della luce.

A pesare – spiega l’Arera– sono le alte quotazioni delle materie prime all’ingrosso, tornate sui livelli di un anno fa, oltre che, per il gas, la stagionalità con la relativa crescita invernale della domanda. Per quanto riguarda gli effetti sui consumatori la famiglia comunque beneficia ancora di un risparmio complessivo di circa 146 euro/anno.

Per l’elettricità la spesa per la famiglia-tipo nell’anno tra il 1° aprile 2020 e il 31 marzo 2021 sarà di circa 488 euro, con una variazione del -10,2% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente , corrispondente a un risparmio di circa 55 euro l’anno.

Nello stesso periodo, la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas sarà di circa 950 euro, con una variazione del –8,8% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente, corrispondente ad un risparmio di circa 91 euro l’anno.

“Abbiamo apprezzato l’iniziativa dell’Arera che dal 1° gennaio 2021 riconosce i bonus sociali di sconto sulla bolletta in modo automatico a chi ne ha diritto”. – commentano dall’Adoc – Siamo comunque preoccupati degli aumenti per quanto riguarda il gas, proprio nel periodo di utilizzo maggiore.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app