Lavori di messa in sicurezza, al Molise oltre 7 milioni di euro

Lavori di messa in sicurezza, al Molise oltre 7 milioni di euro

30 Gennaio 2020 Off Di Redazione

Oltre 7 milioni e 200mila euro riservati alla Regione Molise per realizzare interventi di messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici, patrimonio comunale e abbattimento delle barriere architettoniche. Tutti lavori appaltabili con procedure veloci. Contributi statali che rientrano nella nuova tranche di risorse per il piano piccoli cantieri dei Comuni italiani avviato nel 2019, rifinanziato con la Legge di bilancio per il 2020 e che mette a disposizione 500 milioni di euro all’anno fino al 2024 Una misura, fortemente voluta dall’Ance, che si è rivelata un valido strumento per accelerare gli investimenti: si pensi che nei mesi passati la spesa dei Comuni per interventi utili ai cittadini è aumentata del 16%.
Il presidente dell’ACEM-ANCE Molise, Danilo Martino, sollecita, quindi, le amministrazioni ad attivarsi velocemente per cogliere questa opportunità, ribadendo la propria disponibilità a fornire ai Comuni tutto il supporto necessario per usufruire delle risorse assegnate e dare risposte immediate alle esigenze del territorio e del settore. Il termine entro il quale dovranno essere avviati i lavori è il 15 settembre 2020. Qualora non partissero, i contributi non impegnati verranno revocati e riassegnati.