Le micro imprese di montagna rischiano il tracollo economico con il Click Day

Le micro imprese di montagna rischiano il tracollo economico con il Click Day

30 Maggio 2020 Off Di Redazione

Angelo Primani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, raccoglie le proteste dei consulenti fiscali, artigiani, commercianti e cooperative contro il click day voluto dall’amministrazione regionale per l’assegnazione di contributi a fondo perduto, a titolo di indennizzo post Covid-19.

Un meccanismo sbagliato, illogico e controproducente – il parere di Primiani – che penalizza le imprese che vivono in periferia o in montagna e rischiano la chiusura. Il MoVimento di opposizione annuncia una mozione in consiglio regionale al fine di rivedere l’iter di presentazione delle domande e aumentare la dotazione finanziaria della misura.