Messa in sicurezza di edifici e territorio, ai Comuni più di 1,6 miliardi di euro

Messa in sicurezza di edifici e territorio, ai Comuni più di 1,6 miliardi di euro

12 Novembre 2021 Off Di TLTMolise

Le istanze formulate dall’Anci sono state accolte. Assegnati ai Comuni più di 1,6 miliardi di euro di contributi per la realizzazione di opere pubbliche, per la messa in sicurezza di edifici e del territorio per l’anno 2021. Ora si attende la pubblicazione dell’avviso del decreto ministeriale sulla Gazzetta Ufficiale

I Comuni beneficiari del contributo sono tenuti ad affidare i lavori per la realizzazione delle opere entro i termini previsti

dall’articolo 1, comma 143, della legge n. 145 del 2018 a decorrere dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’avviso del decreto 8 novembre 2021.

Con successivo provvedimento si procederà all’ulteriore scorrimento della graduatoria, per assegnare le risorse residue per l’anno 2022 nonché quelle che si rendono disponibili in seguito a rinunce o revoche.

I fondi sono confluiti nella linea progettuale “Interventi

per la resilienza, la valorizzazione del territorio e l’efficienza energetica dei Comuni – M2C4 – Investimento 2.2” nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza. In seguito verranno fornite istruzioni circa i contenuti essenziali della documentazione di gara

 

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app