Prezzi molto bassi per il latte molisano, gli allevatori non ci stanno e chiedono controlli

Prezzi molto bassi per il latte molisano, gli allevatori non ci stanno e chiedono controlli

14 Marzo 2020 Off Di Redazione

Con l’emergenza sanitaria in atto agricoltori e allevatori scendono in campo contro il rischio di speculazioni sul latte per pagarlo a prezzi stracciati.
In gioco c’è il futuro del comparto lattiero-caseario, che produce ogni anno oltre 12 milioni di tonnellate di litri di latte di mucca che garantiscono, anche grazie al Molise, il primato nazionale in Europa nella produzione di formaggi a denominazione di origine protetta.
Quando una stalla chiude si perde un intero sistema composto da animali, prati per il foraggio, formaggi tipici e soprattutto imprenditori impegnati a combattere, spesso da intere generazioni, lo spopolamento prevalentemente delle aree interne e svantaggiate. Per questo il mondo agricolo fa appello alle Istituzioni affinché venga attivato un efficace sistema dei controlli che possa porre un freno alle speculazioni.