Proteste e presidio sindacale degli operai forestali molisani dinanzi la sede della Giunta Regionale

Proteste e presidio sindacale degli operai forestali molisani dinanzi la sede della Giunta Regionale

10 Luglio 2019 Off Di Redazione

Manca in Molise un piano di programmazione e gestione nelle attività di prevenzione incendi boschivi e salvaguardia del territorio naturale. Molte decine di questi lavoratori sono anche in attesa delle mensilità arretrate.
Dopo anni di attese per la continuità occupazionale, restano ancora al palo circa 180 operai forestali. Una delegazione del sindacato USB ha tenuto un presidio nel pomeriggio di oggi dinanzi Palazzo Vitale, sede della giunta regionale. Per gli operai, fino ad oggi, poco più di 50 giornate lavorative in questo 2019. Senza risposte entro la giornata di domani dal governo di centro-destra il sindacato USB proseguirà la protesta in forme molto più dure.