Quale futuro per lo stabilimento FCA di Termoli?

Quale futuro per lo stabilimento FCA di Termoli?

12 Giugno 2018 Off Di Redazione

Quale futuro per la casa automobilistica Fiat in Italia e, soprattutto nello stabilimento di Termoli? La FCA conta di investire sul territorio nazionale solo sulla produzione di modelli premium e veicoli con motori elettrici. Non appare chiaro, ad oggi, il destino della fabbrica di Pantano Basso, visto che la sua storia industriale è legata esclusivamente a motori di piccola cilindrata.

Di fronte agli annunci di Sergio Marchionne la nuova giunta di centro-destra alla regione Molise dovrebbe attivarsi per dare ai cambiamenti industriali in arrivo una risposta positiva per lo stabilimento automobilistico termolese. Le maestranze e le forze della Sinistra chiedono di potenziare la prospettiva del lavoro che c’è nello stabilimento FCA del Basso Molise attraverso soluzioni da perseguire con strumenti normativi e finanziari europei.

Nella azienda metalmeccanica di Termoli il fine da individuare dovrà essere quello di avviare una nuova fase di produzione qualificata e innovativa di motori e cambi auto, una produzione abbinata necessariamente ad attività di ricerca e sperimentazione.