Il Comune di Campobasso aderisce a Puliamo il mondo

Il Comune di Campobasso aderisce a “Puliamo il mondo”, la manifestazione ecologica autunnale diffusa in tutto il mondo col nome “Clean up the world”, nata con l’obiettivo di ripulire e valorizzare i territori, sviluppando al tempo stesso un cambiamento degli atteggiamenti dell’uomo verso l’ambiente.

L’iniziativa, che in Italia è promossa da per Legambiente, dà la possibilità ad associazioni e cittadini di buona volontà di impegnarsi in prima persona per la tutela dei beni comuni, dedicando qualche ora di volontariato alla riqualificazione ed alla pulizia di aree e luoghi pubblici spesso degradati a causa dei comportamenti irresponsabili di molti cittadini.

Puliamo il mondo si svolgerà nella mattinata di domenica 2 ottobre e vedrà la partecipazione della Sea Servizi e Ambiente Campobasso, delle Guardie Ambientali Campobasso, dei volontari della Croce Rossa – comitato regionale del Molise, del Circolo Legambiente di Campobasso e di una squadra di volontari migranti ospiti del centro di accoglienza “Cascina Garden”.

“Quale area di intervento abbiamo individuato il sito di Montevairano/Bosco Faiete, lungo i margini della strada provinciale 143 che dalla zona ospedaliera conduce in direzione Oratino, – ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Simone Cretella – una splendida area boschiva purtroppo oggetto di frequenti e scellerati abbandoni di rifiuti di ogni tipo.

L’appuntamento per il raduno dei volontari e l’organizzazione dei lavori, è fissato alle ore 09.30 in prossimità del bivio per Busso, circa un chilometro dopo la rotonda del Gemelli Molise.”

La partecipazione è libera e aperta a tutti, consigliati guanti e abbigliamento da lavoro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: