Il Comune di Termoli si rivolge di nuovo al TAR per il servizio di Emodinamica

Ignorando l’ordinanza del Tribunale Amministrativo Regionale, l’Azienda Sanitaria di via Ugo Petrella ha reiterato la sospensione del servizio di Emodinamica dell’ospedale San Timoteo di Termoli.

L’amministrazione di centro-destra guidata dal sindaco Francesco Roberti è stata costretta a rivolgersi al TAR depositando un nuovo ricorso contro l’ennesima condotta illegittima dell’azienda sanitaria.

I vertici della stessa Azienda continuano a mettere a repentaglio la vita dei residenti dell’intero Basso Molise, ricompresi in un bacino di oltre 100mila abitanti.

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: