L’agricoltura dimenticata arriva con i trattori al Consiglio Regionale

Chiedono innanzi tutto la giusta attenzione delle istituzioni per i loro numerosi problemi, finora insoluti, gli agricoltori ed allevatori molisani, che si sono dati appuntamento alle porte di Campobasso per poi raggiungere, con trattori e altri mezzi meccanici, la sede del Consiglio Regionale dinanzi a Palazzo D’Aimmo.

Una Manifestazione spontanea partecipata, attuata senza un solo vessillo di appartenenza associativa, quella odierna sulle strade del capoluogo di regione. Tra le problematiche sollevate, soprattutto, la presenza incontrollata di cinghiali nelle campagne della regione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: