Le piogge hanno frenato l’avvio della stagione balneare

Con condizioni atmosferiche tutt’altro che primaverili, è partita fortemente in sordina sulla riviera adriatica la nuova stagione balneare. Il maltempo lascerà le regioni centrali della Penisola – a parere degli esperti – definitivamente nella giornata di domani, poi le temperature torneranno a risalire gradualmente.

Intanto sul lungomare molisano ed abruzzese i titolari dei lidi proseguono nelle operazioni di pulizia degli arenili e sistemazione degli stabilimenti per accogliere i primi amanti della tintarella.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: