Amministrative a Termoli: la Sinistra candida Marcella Stumpo

Amministrative a Termoli: la Sinistra candida Marcella Stumpo

15 Aprile 2019 Off Di Giuseppe Pittà

Si prevedono numerose liste civiche a Termoli per le prossime elezioni amministrative, liste che andranno a sostenere, come al solito, coloro che negli schieramenti di centrosinistra e centrodestra sono stati individuati a ricoprire i ruoli maggiori delle candidature, quelli relativi al Sindaco.

E’ noto che il centrosinistra si sta raccogliendo attorno alla figura di Angelo Sbrocca, una riconferma, mentre nel centrodestra sembra emergere la figura dell’ingegner Francesco Roberti, che, in quota Forza Italia, pare una candidatura legata alle scelte che devono essere ancora fatte a Campobasso.

Sicura invece è la candidatura di Marcella Stumpo, candidatura già abbondantemente annunciata e che ora diventa ufficiale.

A scegliere la professoressa termolese sono stati alcuni comitati e associazioni, raggruppati nel gruppo Termoli Bene Comune – Rete della Sinistra, un gruppo formato da varie anime con l’obiettivo di proporre una vera e propria alternativa alle amministrazioni che si sono succedute in questi anni nella cittadina adriatica.

Marcella Stumpo è per loro il candidato ideale, essendo stata nei tempi portatrice di istanze importantissime sul piano politico, sociale, ambientale e culturale.

Già presidente della Fondazione Milani e referente di numerosi comitati di lotta, come quelli di Acqua Pubblica, No Tunnel, Trivelle Zero, è sempre stati attiva e disponibile negli ambiti della tutela dei beni comuni e nella difesa della Costituzione, dei valori dell’antifascismo, dei diritti del lavoro e della scuola pubblica.