E’ Lidia De Benedittis il nuovo Assessore alla Cultura del Comune di Campobasso

E’ Lidia De Benedittis il nuovo Assessore alla Cultura del Comune di Campobasso

9 Luglio 2018 Off Di Redazione


Dopo le dimissioni di Emma De Capoa dal ruolo istituzionale di Assessore alla Cultura del Comune di Campobasso, il sindaco Antonio Battista aveva dichiarato di volersi adoperare ad individuarne, nei tempi brevi, uno nuovo, che oggi ha ufficialmente presentato alla stampa.

Si tratta appunto di Lidia de Benedittis, dirigente sindacale della Uil Tucs del Molise, il sindacato che si occupa di commercio e servizi, che oltre alla cultura opererà nel campo delle Pari Opportunità, Istruzione, Spettacolo, Associazionismo, Progetti europei ad altri settori.

Il nuovo assessore è stato uno dei nomi di punta della lista di Liberi ed Uguali alle ultime recenti elezioni regionali, riportando un notevole successo personale.

E’ appunto in rappresentanza di questa sua posizione politica che oggi entra in Giunta comunale a Campobasso, portando, come afferma il Sindaco Battista, anche e soprattutto una vena di gioventù che diventa valore aggiunto e che potrà orientare le scelte dell’Amministrazione a pochi mesi dalle prossime consultazioni elettorali, previste per la prima metà del 2019.

Lidia De Benedittis nella sua prima uscita ufficiale dichiara di voler comunque portare a termine i percorsi gia iniziati, che reputa positivi e senza dubbio significativi, e di voler operare in sintonia con le numerose associazioni ed i tanti operatori culturali che si impegnano nel territorio cittadino.

“Per non escludere nessuno di loro” – sottolinea – “né per dimenticarne  qualcuno”.