Gruppo Misto e centro-sinistra di Agnone chiedono le dimissioni del sindaco Lorenzo Marcovecchio

Gruppo Misto e centro-sinistra di Agnone chiedono le dimissioni del sindaco Lorenzo Marcovecchio

16 Marzo 2020 Off Di Redazione

Sindaco Lorenzo Marcovecchio e Amministrazione comunale di Agnone dove siete? La cittadinanza ha bisogno di fatti immediati che solo un esecutivo solerte può dare.
In caso contrario il primo cittadino, ormai abituato ad amministrare solo dalla Capitale, è invitato a fare un passo indietro, rassegnare le dimissioni e lasciare il posto a qualcuno che possa essere Sindaco tutti i giorni vivendo fra la gente. Non hanno peli sulla lingua Linda Marcovecchio e Annalisa Melloni, oggi del Gruppo Misto, ma entrambe nel recente passato al fianco dell’attuale primo cittadino nel palazzo municipale.
Proprio per la gravità della situazione attuale anche in ambito molisano, riteniamo – proseguono le due esponenti – che un Sindaco, se pure in quarantena volontaria a Roma, dovrebbe assegnare le deleghe alla Protezione Civile e alla Sanità agli assessori rimasti in trincea. La Marcovecchio e la Melloni si chiedono inoltre quando verrà effettuata una sanificazione delle strade cittadine? Cosa si sta facendo per il personale sanitario relativamente alle mascherine protettive e quanto necessario per scongiurare la contaminazione dal virus. Si sta provvedendo a censire le persone in quarantena sul territorio comunale affinché rispettino l’isolamento? Quali canali sono stati attivati per potenziare le prestazioni dell’ospedale Caracciolo? Domande alle quali gli agnonesi attendono risposte con molta urgenza.