Il Guerriero Sannita prende le distanze politiche dal governatore del Molise Donato Toma

Il Guerriero Sannita prende le distanze politiche dal governatore del Molise Donato Toma

12 Settembre 2019 Off Di Redazione

Il Centrodestra molisano è privo di una bussola che li guidi in un porto sicuro – il commento politico odierno di Giovanni Muccio del Guerriero Sannita. Gli ultimi screzi tra il governatore Toma e i consiglieri regionali Michele Iorio e Aida Romagnuolo e la recente elezione del sindaco di Venafro Ricci a presidente della Provincia di Isernia sono la testimonianza di spaccature profonde all’interno della maggioranza.
Il Movimento, ritiene ciò uno spettacolo indecoroso che che si ripercuote inesorabilmente su tutta la popolazione. Non esiste una vera strategia politica, ma solo dilettanti allo sbaraglio – la conclusione di Giovanni Muccio.