Non ammessa la lista del Centrodestra alle elezioni provinciali ad Isernia

Non ammessa la lista del Centrodestra alle elezioni provinciali ad Isernia

2 Dicembre 2021 Off Di TLTMolise

Le ultime notizie della politica ad Isernia raccontano della decisione, da parte degli organi istituzionali, di escludere la lista del centrodestra dalla competizione elettorale per il consiglio provinciale, che è prevista per il 18 dicembre.

Un fatto che è di quelli assai significativi, perché se viene confermato anche nella concreta attuazione, porterebbe una presenza esclusiva di consiglieri del centrosinistra.

Resterebbe in carica soltanto il Presidente Alfredo Ricci, mentre nessun altro consigliere sarebbe ascrivibile al centrodestra, ma soltanto al centrosinistra.

Niente da fare, dunque, eventualmente per i consiglieri comunali e/o sindaci Nicola Di Biase da Frosolone, Manolo Sacco, Pescolanciano, Raimondo Fabrizio, Isernia, Antonella Cernera da Venafro, Pietro Paolo Di Perna da Isernia,  Federica Cocozza, Filignano, Angelo Monaco, Longano, Vincenzo Scarano, Agnone, Stefania Colardo da Roccamandolfi e Angela Cicerone da Sesto Campano.

La motivazione risiederebbe nel ritardo concui è stata presentata la lista e perciò adesso si aprono le strade dei ricorsi, che potrebbero portare alla riammissibilità dell’intera lista.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app