Per Laura Venittelli la Regione Molise non ha fatto richiesta di deroga ai 500 parti al San Timoteo

18 Ottobre 2019 Off Di Redazione

Il Punto Nascita all’ospedale di Termoli rimane appeso ad un filo. L’Ente Regione, infatti, non ha presentato la richiesta di deroga ai 500 parti al San Timoteo in sede di Conferenza Stato-Regioni nella Capitale. A sostenerlo l’avvocato ed ex onorevole del centro-sinistra, Laura Venittelli.
Nei verbali a Roma non c’è traccia del Punto Nascita al San Timoteo: la Giunta regionale di centro-destra non ha dato seguito alla necessaria procedura per consentire al reparto di rimanere in vita – ha concluso la parlamentare molisana.