Rivolta al Comune di Isernia. La maggioranza non ci sta alle decisioni di D’Apollonio

Rivolta al Comune di Isernia. La maggioranza non ci sta alle decisioni di D’Apollonio

20 Novembre 2019 Off Di Redazione

Non c’è che dire, al consiglio comunale di Isernia c’è aria di crisi, soprattutto all’interno della stessa maggioranza. Dopo la notizia che vedrebbe entrare in assessorato i popolari per l’italia si è scatenata la rivolta da parte degli alleati del sindaco Giacomo D’Apollonio, che di nuovi ingressi, al momento, proprio non ne vogliono sapere.
Alcuni assessori hanno minacciato anche le dimissioni qualora un rappresentante dei Popolari dovesse entrare in Giunta. Pare che 5 di questi abbiano già firmato.
Una situazione davvero infuocata, che sta scatenando non poche polemiche in queste delicate ore.

Inoltre l’ingresso del capogruppo dei Popolari a Palazzo San Francesco Gianni Fantozzi sta inasprendo ancora di più gli animi.