Situazione politica in evoluzione nella maggioranza di centro-destra alla Regione Molise

Situazione politica in evoluzione nella maggioranza di centro-destra alla Regione Molise

7 Gennaio 2020 Off Di Redazione

Il centro-destra molisano scricchiola per via della posizione dell’assessore esterno Luigi Mazzuto, inviso dalle ex leghiste Aida Romagnuolo e Mena Calenda.
A molti esponenti della maggioranza, poi, non piacciono più le esternazioni dell’ex presidente della giunta, Michele Iorio, da mesi in contrasto con il governatore Donato Toma. La Lega, da Roma, continua a sostenere Mazzuto nell’Esecutivo della Regione Molise, anche se non più coordinatore del partito del Carroccio, ma la situazione politica potrebbe mutare da un momento all’altro. Donato Toma chiede alla coalizione ancora altro tempo per trovare gli equilibri giusti e mettere i tasselli a posto fino al termine della legislatura.