Solo un voto in più in consiglio regionale, Toma è ricattabile

Solo un voto in più in consiglio regionale, Toma è ricattabile

25 Marzo 2021 Off Di Redazione


La spaccatura dell’Assemblea di via 4 Novembre non lascia intravedere un futuro roseo, poichè si regge su un solo voto in più. Queste le parole espresse oggi da Michele Iorio, esponente di centro-destra, dopo la bagarre di ieri sera in consiglio regionale.

Per Iorio, Aida Romagnuolo e le opposizioni si è sbagliata la gestione dell’emergenza Covid, sia relativamente all’ospedale Vietri di Larino che all’organizzazione dei 3 pronto soccorso di Campobasso, Termoli e Isernia che non sono stati adeguati alle esigenze.

Il Molise ha assistito negli ultimi 3 anni nella sede del consiglio regionale a votazioni che non hanno prodotto risultati perché non applicate. E’ necessario – conclude Michele Iorio – trovare un’intesa politica tra i tre consiglieri di Fratelli d’Italia ed è necessario ricomporre una coalizione di maggioranza che dia un messaggio diverso ai cittadini rispetto all’attuale governo regionale.