Riqualificata e messa in sicurezza la collina di San Giovannello a Campobasso

Ogni tanto accade qualcosa di buono nell’ambiente nelle città e paesi del Molise.

Avevamo, nel passato, più volte raccontato lo stato di degrado in cui versava una particolare zona di Campobasso, la collina di San Giovannello, la sua pineta, un luogo dove passeggiare, trovando una certa serenità.

Questa volta dobbiamo con piacere invece sottolineare l’operazione, messa in atto dall’Amministrazione Comunale che ha voluto riqualificare tutta l’area, dando continuità all’impegno di intervenire sulle aree verdi cittadine.

La collina è stata infatti protagonista di una buona opera di rinnovamento, che ha portato alla cancellazione di alcuni suoi punti critici, che, nel tempo, l’avevano messa sotto accusa per l’enorme incuria con cui era tenuta.

Attraversando la pineta subito ci si accorge della pulizia dei sentieri, che così sono tornati ad essere ben definiti, privi di erbacce e di rifiuti.

Rifatta inoltre l’intera staccionata che delimita la strada che conduce alla sommità e rimessa a posto, anzi ricostruita del tutto la scalinata che permette agli amanti della passeggiata di salire fino alla chiesetta, che purtroppo, non essendo probabilmente di pertinenza pubblica, ma di proprietà della Curia rimane esposta alla inciviltà di tanti, che senza ritegno hanno perpetuato su di essa le peggiori azioni, riempiendola di segnacci e disegni anche osceni, che hanno hanno colpito la sua dignità.

Un intervento, comunque, che è stato realizzato usando materiali naturali e nel pieno rispetto dell’ambiente e nella piena sintonia con l’area, con la peculiarità del sito.

Gli interventi effettuati consentono adesso a tutti i frequentatori del Parco di San Giovannello di poter accedere, con più facilità e nella sicurezza, alla pineta e raggiungere la zona alta della collina senza particolari problemi e nel piacere d godere di un bellissimo panorama.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: