Al via all’ospedale Cardarelli di Campobasso il reparto della “Stroke Unit” diretto dal dott. Nicola Iorio

Al via all’ospedale Cardarelli di Campobasso il reparto della “Stroke Unit” diretto dal dott. Nicola Iorio

3 Dicembre 2019 Off Di Redazione

L’Azienda Sanitaria di via Ugo Petrella ha ultimato la riorganizzazione del percorso diagnostico terapeutico assistenziale per l’ictus cerebrale ed ha attivato all’ospedale Cardarelli di contrada Tappino la Stroke Unit.
Nel nosocomio del capoluogo di regione è stato infatti allestita un’area di degenza pienamente funzionante ed autonoma per dotazione organica e strumentale, dotata, al terzo piano della struttura, di 6 posti letto di Stroke Unit, 6 di Neurologia più altri 2 posti di day hospital. Al Cardarelli sarà garantito, inoltre, il trattamento ai pazienti con patologia cerebro-vascolare acuta al fine di ridurre possibili ritardi legati alla distanza dall’unità di Stroke Unit.
La riorganizzazione sanitaria, in accordo a quanto era stato previsto nel programma operativo precedente, mette in relazione medici, strutture, servizi ospedalieri e territoriali dell’emergenza nel rispetto dei livelli di assistenza, continuità e appropriatezza clinica, anche grazie all’introduzione tecnologica del telestroke. A dirigere il reparto neurovascolare al Cardarelli di Campobasso il dottor Nicola Iorio.