Analisi del Neuromed sui Prioni nella diffusione dei tumori

Analisi del Neuromed sui Prioni nella diffusione dei tumori

29 Gennaio 2021 Off Di Redazione

Le proteine prioniche svolgono un ruolo fondamentale nella crescita e nella diffusione delle cellule cancerose. Lo ha accertato uno studio scientifico tra l’Istituto Neuromed di Pozzilli e l’Università di Pisa.

Ora l’attenzione si sta spostando sulla presenza di queste proteine in alcuni tipi di tumore, soprattutto del sistema nervoso, seno, pancreas e prostata documentando anche un possibile ruolo nella genesi e nella aggressività biologica del cancro.

In questo quadro, la presenza di quantità anomale di prioni nelle cellule tumorali indurrebbe una maggiore invasività, una più alta probabilità di ricadute e una maggiore resistenza alla chemioterapia, soprattutto per le cellule cancerose staminali, quelle che andranno a formare le metastasi.