Covid: due decessi, nuovi positivi e una sanità in difficoltà in Molise

Covid: due decessi, nuovi positivi e una sanità in difficoltà in Molise

1 Marzo 2021 Off Di Redazione

Non accennano a diminuire i dati negativi che riguardano il Covid in Molise. Due i decessi odierni: una 73enne di Montemitro ricoverata nella terapia intensiva dell’ospedale Cardarelli di Campobasso ed un 87enne di Termoli che si trovava nel reparto di malattie infettive. 19 i nuovi positivi.

Intanto, in Molise sono arrivati i medici militari a supporto del personale del capoluogo e di Termoli. I centinaia di morti in regione e le difficoltà complessive della sanità ne hanno richiesto l’intervento.

Tutto questo mentre sembrerebbe bloccata l’attivazione della famosa torre Covid del nosocomio di Campobasso che avrebbe dovuto assicurare 14 posti letto in terapia intensiva e 21 di sub intensiva, a seguito di problemi con la ditta aggiudicatrice, e dopo che l’obsoleto impianto di ossigeno del Cardarelli è finito all’attenzione per la sua non sicurezza ed inefficienza. A tal proposito, proprio l’Asrem, con un provvedimento, ha disposto un intervento sul sistema di distribuzione di gas medicinali.

Nel contempo diversi familiari di vittime Covid in Molise hanno presentato un esposto ora al vaglio della Procura della Repubblica.