Medici liberi-professionisti ed odontoiatri under 55 dimenticati dal piano vaccinale della Regione Molise

Medici liberi-professionisti ed odontoiatri under 55 dimenticati dal piano vaccinale della Regione Molise

18 Febbraio 2021 Off Di Redazione

Mentre in molte delle altre regioni il programma vaccinazioni ha già coperto quasi tutte le figure sanitarie, in Molise bloccate le somministrazioni a medici libero-professionisti e ad odontoiatri di età inferiore ai 55 anni. In merito, inoltre, non vi è stata comunicazione su quando gli interessati saranno richiamati

Nelle note ricevute da parte dell’ Ordine dei Medici ed Odontoiatri si segnala pure che potrebbe  non essere somministrato un vaccino a RNA -come Pfizer e Moderna-  già usato, tra l’altro, per la stessa categoria con età superiore ai 55 anni. Si corre così il pericolo di avere una stessa categoria di figure professionali ad alto rischio di infezione COVID-19 ma con coperture differenti.

Sottolineato anche che il piano vaccini regionale non prende neppure in considerazione la copertura di figure professionali che collaborano con medici ed odontoiatri, quali tecnici, infermieri o assistenti alla poltrona

L’appello è affinchè la Regione Molise con le autorità competenti si attivi al più presto perché tutta la categoria in questione venga vaccinata; e soprattutto che i medici/odontoiatri under-55 vengano trattati e protetti allo stesso modo degli altri colleghi della categoria