Ordinanza sindacale a Campobasso contro la migrazione dei rifiuti

Ordinanza sindacale a Campobasso contro la migrazione dei rifiuti

17 Settembre 2019 Off Di Giuseppe Pittà

Campobasso è una città dove la raccolta differenziata dei rifiuti non copre tutte le zone, così che in molte periferie, ma non solo, esiste il cattivo ed incivile sistema di un conferimento selvaggio, di materiali di diversa natura, sistemati nei cassonetti senza alcuna regola di civiltà ed educazione.

A tal riguardo il Sindaco Roberto Gravina ha diramato una ordinanza sindacale, oggi illustrata insieme all’assessore all’Ambiente, Simone Cretella, per ribadire alcune norme per il conferimento dei rifiuti e per sottolineare lo sforzo organizzativo a migliorare l’intera qualità della raccolta in città.

Uno dei problemi maggiori riguarda la migrazione dei rifiuti, cioè il modo scorretto ed incivile attraverso il quale moltissimi cittadini di Campobasso ed anche dei paesi limitrofi conferiscono materiali diversi, perfino quelli per i quali è richiesto il deposito presso le isole ecologiche, materiali che possono, tra l’altro, essere ritirati a domicilio dai tecnici della Sea, la Società partecipata del Comune di Campobasso, che può intervenire dietro una semplice sollecitazione telefonica.