Ospedale di Agnone, continua lo stato di agitazione del Soa

Ospedale di Agnone, continua lo stato di agitazione del Soa

25 Gennaio 2021 Off Di Redazione

Anche se dopo diverse sollecitazioni l’ascensore all’Ospedale di Agnone è tornato in funzione, il sindacato operai autorganizzati resta in stato di agitazione.

Chiesto che il centro di somministrazione dei tamponi covid non debba chiudere. Grave poi la notizia che vedrebbe l’Asrem eliminare, dal prossimo primo febbraio, il servizio di trasporto per i dializzati anziani e disabili dell’alto molise. La lotta per il diritto alla salute, pertanto si intensificherà,  non permetteremo alle burocrazie della politica dei tagli di infierire su un territorio che nei fatti continua ad essere umiliato.