Sanità: il Commissario ad acta Giustini precisa gli impegni odierni di Neuromed e Gemelli Molise

Sanità: il Commissario ad acta Giustini precisa gli impegni odierni di Neuromed e Gemelli Molise

20 Febbraio 2021 Off Di Redazione

Dopo la confusione finalmente un po’ di chiarezza.

Arrivano, infatti, le precisazioni del Commissario ad acta della Sanità molisana, Angelo Giustini, che ricostruisce accuratamente i percorsi che hanno portato a decidere circa l’autorizzazione a utilizzare le risorse, umane e tecnologiche, dell’Istituto Neuromed, insieme a quelle del Gemelli Molise e naturalmente dell’Asrem, “per tamponare la gravissima e difficoltosa situazione di emergenza in atto presso il Cardarelli, scongiurando, inoltre, l’eventuale trasporto dei pazienti fuori regione”.

Il racconto del Commissario inizia da quando ha incontrato, a Roma nella mattinata del 17 febbraio, l’alta dirigenza del Ministero della Salute, ottenendo “pieno assenso per la realizzazione del Centro Covid presso l’Ospedale Vietri di Larino, nel rispetto dei percorsi differenziati e in osservanza delle norme previste per la gestione dei pazienti Covid”.

Nella serata dello stesso giorno Giustini è stato sollecitato a partecipare alla riunione dell’Unità di Crisi Regionale, dove si sono affrontate le tematiche relative alla gravissima situazione di emergenza nel Cardarelli, a seguito di un afflusso considerevole di pazienti positivi presso il Pronto Soccorso e della presenza di ben 72 casi Covid nel reparto di malattie infettive ed 11 in terapia intensiva.

Un problema immenso che necessitava di un intervento celere ed almeno adeguato.

Nasce qui l’esigenza di accettare i contributi di Neuromed e Gemelli Molise per trovare una soluzione immediata e, nello stesso tempo, lavorare al compimento della scelta strategica del Centro Covid di Larino, mai bloccata, ma solo e soltanto, rimandata nell’accoglimento dei pazienti al momento in cui tutto sia debitamente attrezzato ed idoneo alle cure dei malati Covid.

La soluzione è quella decisa, dove “Neuromed si è impegnato a concedere nell’immediato e momentaneamente le risorse in parola alla struttura del Gemelli Molise fino al termine della gravissima situazione rappresentata al Commissario in sede di Unità di Crisi … con l’assicurazione che, conclusa tale fase contingente, le suddette risorse saranno destinate alla realizzazione e attivazione del Centro Covid del Vietri”.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app