Un presidio per lo screening del virus la richiesta nel Tribunale di Isernia

Un presidio per lo screening del virus la richiesta nel Tribunale di Isernia

23 Ottobre 2020 Off Di Redazione

All’indomani della positività al Covid di un dipendente del Tribunale di Isernia, il Consiglio Direttivo della Camera Penale ha proposto al suo interno l’installazione di presidio mobile per test rapidi di prevenzione al virus.

La richiesta è stata inviata dal presidente Francesco La Cava al Ministro della Salute Roberto Speranza e alla direzione generale dell’Azienda Sanitaria Regionale.

La creazione del presidio nasce dalla recrudescenza della pandemia e la potenziale diffusione nell’ambito dell’Ufficio Giudiziario di Isernia, quotidianamente frequentato da magistrati, dipendenti, avvocati e cittadini.