Asilo Nido “Bianconiglio” di Campobasso: si operi subito per la sicurezza dei bambini

Asilo Nido “Bianconiglio” di Campobasso: si operi subito per la sicurezza dei bambini

30 Maggio 2018 Off Di Redazione

Come abbiamo già documentato in alcuni ultimi nostri servizi, torna la preoccupazione dei genitori degli alunni di numerose scuole di Campobasso che mostrano, nelle loro strutture, moltissimi problemi e notevoli criticità sulla sicurezza.

Documentiamo oggi le considerazioni dei genitori dei bambini che utilizzano l’Asilo Nido Comunale di via Verga a Campobasso, che intervengono dopo la consegna, da parte dell’Università degli Studi del Molise, al Sindaco Battista del dossier circa lo studio della Vulnerabilità Sismica della struttura.

Secondo i genitori, capitanati dal loro rappresentante Antonello Picciano e supportati da Nicola Simonelli del Comitato Nazionale “Scuole Sicure”, l’esito dell’indagine e i sopraluoghi dei tecnici dell’Unimol hanno “evidenziato diverse criticità del plesso scolastico preso in esame, appunto l’Asilo Nido “Biancoconiglio” di via Verga a Campobasso, criticità che determinano valori deficitari degli indicatori di sicurezza”.

Le criticità emerse delineano un preoccupante grado di vulnerabilità dell’edificio, a prescindere da una valutazione sulla risposta sismica della struttura, come rischi evidenti disfondellamento dei solai e valori di resistenza del calcestruzzo, considerati inaccettabili, anche dalle norme tecniche  cui fa esplicito riferimento la documentazione del progetto originale.

Da qui la richiesta alle istituzioni comunali di agire al più presto per una scelta seria e concreta in direzione della sicurezza e salute dei piccoli ospiti della struttura.