Pubblicato il Bando dell’UNIMOL per le 33 borse di Studio per gli studenti residenti a Campobasso

Pubblicato il Bando dell’UNIMOL per le 33 borse di Studio per gli studenti residenti a Campobasso

23 Novembre 2020 Off Di Redazione

Solo qualche giorno fa il Rettore dell’Università degli Studi del Molise, il professor Luca Brunese, e il Sindaco di Campobasso, l’avvocato Roberto Gravina, hanno posto la loro firma su un documento che hanno voluto condividere, una intesa che potesse permettere l’assegnazione di 33 borse di studio, destinate a studenti immatricolati nell’Anno Accademico 2020-2021, a corsi di laurea triennali, a corsi di laurea magistrali, di durata biennale, ed a cicli unici dell’Ateneo molisano.

Tali borse di studio sono finanziate dal Comune di Campobasso e verranno attribuite a studenti residenti nella città capoluogo di Regione.

Ognuna di esse è pari a mille euro, al lordo delle ritenute di legge, e viene attribuita, fino ad esaurimento dell’apposito stanziamento che è pari a 33.000 euro, ad ogni studente, primo classificato, per ognuno dei 33 corsi di laurea attivati dall’Università degli Studi del Molise.

Naturalmente bisognerà presentare una domanda di partecipazione al Concorso ed essere in regola con i pagamenti delle tasse universitarie.

Per la determinazione delle varie graduatorie sarà necessario presentare debita documentazione reddituale, in modo che si possa dimostrare l’appartenenza a quei nuclei familiari che hanno subito una riduzione del reddito per effetto dell’emergenza covid.

Il termine di scadenza della domanda è stato previsto  per il 18 dicembre 2020, tramite posta PEC all’indirizzo amministrazione@cert.unimol.it oppure con consegna a mano, nei giorni di apertura della sede e negli orari di ricevimento, dalle 9 alle 12, al Settore Protocollo dell’Università, situato al secondo piano del II Edificio Polifunzionale di via De Sanctis a Campobasso.

E’ possibile anche l’invio attraverso una Raccomandata con avviso di Ricevimento.

La Borsa viene attribuita anche per meriti di studio, con specifiche modalità rilevate nel Bando.