La Regione Molise chiamata a riprendere i contatti con il CNR di Pesche per il Progetto Anziani

La Regione Molise chiamata a riprendere i contatti con il CNR di Pesche per il Progetto Anziani

19 Maggio 2020 Off Di Redazione

Riprendere i contatti con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e pensare agli anziani al fine di creare condizioni migliori per l’assistenza agli anziani negli ospedali, nelle case di riposo e nelle famiglie.
La riflessione dell’ex presidente della Regione, Enrico Santoro, che ricorda come alla fine degli anni Ottanta nacque l’idea della Facoltà di Geriatria, da istituire nel Cnr di Pesche d’Isernia, con la gestione della Cattolica. Un progetto completo che immaginava persino posti letto per i ricoveri e la riabilitazione anche sportiva, finanziato nel 1991 per la cifra di 14 miliardi di lire.
Due anni dopo la Regione revocò la concessione al Cnr e la struttura di Pesche fu affidata all’Università. La popolazione sta invecchiando, gli anziani sono i più deboli e le case di riposo sono in mano ai privati. Nel dopo Coronavirus – conclude Enrico Santoro – si può immaginare che la Regione riprenda i contatti con il Cnr e rimetta in piedi un progetto definito e finanziato.