Le società di Serie B di Calcio a 5 chiedono alla Federcalcio di chiudere ufficialmente i tornei

Le società di Serie B di Calcio a 5 chiedono alla Federcalcio di chiudere ufficialmente i tornei

12 Maggio 2020 Off Di Redazione

Le società nazionali del Calcio a 5 italiano invocano alla Divisione la sospensione definitiva della stagione di Serie B nella quale militano anche la Chaminade Campobasso e il Venafro.

E’ necessario mettere in piedi tra la Federcalcio e il Governo misure che incentivino le aziende a sponsorizzare attraverso un credito di imposta a favore delle associazioni sportive dilettantistiche  Senza un Decreto Salva Squadre i prossimi campionati di Calcio a 5 saranno più difficili da sostenere.

I sodalizi hanno inoltre chiesto alla Federazione l’iscrizione gratuita al campionato 2020 – 2021 garantita a tutti coloro che hanno disputato la competizione lo scorso anno. Se la Divisione Calcio a 5 vuole salvare il movimento deve attuare delle iniziative a favore delle società, altrimenti il rischio è alto di vedere scomparire numerosi club.