Sulla sanità il PD chiama in causa il Ministero della Salute

Il Partito Democratico di Isernia si rivolge al Ministero della Sanità e ai Commissari, Giustini e Grossi, per chiedere l’aumento delle postazioni dove eseguire i tamponi, considerato che quelli effettuati in Molise convergono sul solo laboratorio analisi di Campobasso.

Il PD inoltre chiede il potenziamento del laboratorio analisi dell’ospedale di Isernia, in termini di dotazione di personale e parco tecnologico, e l’aumento dei punti dove effettuare i tamponi, stigmatizzando la gravità del fatto che ciò non avvenga su Isernia ma solo su Venafro.

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: