Trovata morta una 36enne a Frosinone. Fermato l’ex di Cerro al Volturno

Trovata morta, nell’abitazione dove viveva a Frosinone con l’ex compagno, una donna di 36 anni, Romina De Cesare, originaria di Cerro al Volturno.

Il cadavere è stato scoperto dopo una telefonata al 112 che segnalava un individuo vagare seminudo in evidente stato confusionale sulla spiaggia di Sabaudia.

Si tratta di Pietro Ialongo 38enne ed ex della vittima, residente nello stesso comune molisano della giovane, che pare avrebbe confessato l’omicidio durante gli interrogatori notturni. Avrebbe colpito la donna con una ventina di coltellate, all’addome e al ventre.

Le indagini coordinate congiuntamente dalla Squadra Mobile della questura di Frosinone e dai carabinieri del Comando Provinciale di Latina, hanno consentito di ricostruire i momenti antecedenti all’omicidio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: