“Un calcio alla guerra”. Sensibili come pochi, solidali come solo i tifosi del Campobasso

La sensibilità dei sostenitori della squadra di calcio del Campobasso è sempre al primo posto e viene prima di ogni espressione del tifo.
I tre gruppi, Pazzi del Campobasso, Passione Rossoblù e CUC 1981, non si sono discostati da questa scelta solidale e hanno lanciato l’iniziativa “UN CALCIO ALLA GUERRA”, in favore del sostegno all’Associazione Onlus “Solidarietà senza Confini”, impegnata nell’accoglienza in Molise dei profughi dall’Ucraina.
La raccolta dei fondi avviene attraverso l’acquisto di una sciarpa, realizzata con i colori della bandiera Ucraina e lo stemma della Città di Campobasso.
Una iniziativa assai lodevole, che qualifica questi tifosi come tra i migliori d’Italia.

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: