A Venafro la villa comunale e la pavimentazione nel centro storico si rifanno il look

A due settimane dalle elezioni comunali nella città di Venafro, che hanno visto primeggiare Alfredo Ricci, sindaco uscente e già Presidente della Provincia di Isernia, si è insediata la nuova Giunta Comunale.

Nella sua prima riunione è stato approvato il progetto esecutivo dell’intervento di riqualificazione della villa comunale per un ammontare di ben 500.000 euro, e 2 milioni e mezzo di euro per la ripavimentazione delle principali vie del centro storico.

Interventi, questi, che hanno già ottenuto il finanziamento totale di 3 milioni di euro nell’ambito del Contratto istituzionale di sviluppo per la regione Molise. Si procederà adesso con la gara per l’affidamento dei lavori e, nel giro di alcuni mesi, con l’inizio effettivo.

La villa comunale cambierà del tutto. Il progetto ne prevede, infatti, il rifacimento integrale, andando a diventare un grande parco urbano moderno e inclusivo. In attesa dei lavori, sono stati effettuati interventi straordinari di sfalcio d’erba e pulizia, installate 4 telecamere e nelle prossime settimane, invece, verranno rinnovati alcuni elementi di arredo urbano.

Per quanto concerne invece il rifacimento della pavimentazione delle principali strade del centro storico, nonché dei relativi marciapiedi, è previsto il recupero dei materiali tradizionali anche dove da decenni primeggiano strati di asfalto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: