Il Caracciolo è rimasto con soli 2 tecnici nel Laboratorio Analisi

Personale sanitario carente al Laboratorio di Analisi ad Agnone: 3 dei 5 tecnici che operano all’ospedale Caracciolo sono stati richiamati al Veneziale di Isernia.

Per il sindacato Cgil il nosocomio agnonese è da sempre punto di riferimento per una vasta area di periferia tra il Molise e il Basso Abruzzo. Spostando l’attuale personale da un luogo di lavoro all’altro non risolve alcun problema, anzi rischia aprire nuove falle nel sistema pubblico ospedaliero per coprirne altre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: