I numerosi casi di Conoravirus in Italia spaventano e preoccupano i cittadini

I numerosi casi di Conoravirus in Italia spaventano e preoccupano i cittadini

22 Febbraio 2020 Off Di tltmolise

Il coronavirus, responsabile dell’epidemia di infezione polmonare in Cina ed ora giunto anche in Italia è stato isolato lo scorso 7 Gennaio: la sua azione di contagio avviene principalmente attraverso contatti ravvicinati con un soggetto infetto ma alcune misure di sicurezza possono aiutare a prevenire l’infezione.

Proprio per questo motivo L’Istituto Nazionale di malattie infettive Spallanzani, insieme al ministero della salute è l’Istituto Superiore della Sanità, hanno voluto fornire un vademecum di utili consigli ai Cittadini.

Il Covid-19, questo il nome dato alla malattia causata dal virus, può essere trasmessa attraverso le goccioline del respiro della persona infetta, che possono a loro volta essere trasmesse con la tosse o gli starnuti, oppure tramite il contatto diretto, o toccandosi la bocca, il naso o gli occhi con mani contaminate.

Per questo motivo è importante evitare uno stretto contatto con le persone che hanno febbre, tossiscono o hanno altri sintomi respiratori.

È raccomandabile mantenersi ad una distanza di almeno un metro da persone che manifestano questi sintomi è lavarsi frequentemente le mani con sapone o con una soluzione alcolica.

Coprire bocca è naso mentre si starnutisce o tossisce è un altra buona pratica per evitare di diffondere il virus, mentre è vietata l’assunzione di farmaci antivirali e antibiotici a meno che non prescritti dal medico.

Si consiglia anche di pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol è di usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o si assistono persone malate.

È importante, anzi fondamentale in questa fase, mantenere la calma è non lasciarsi trasportare dalle emozioni andando ad intasare il sistema sanitario con richieste di controlli.

Perchè vi sia un caso sospetto di coronavirus il paziente deve manifestare i sintomi di tosse, mal di gola è difficoltà respiratorie, ed essere stato a contatto con un caso sospetto o confermato di covid-19.

Se un paziente dovesse rientrare in tali condizioni deve contattare il numero del Ministero della Salute 1500, indossare una mascherina chirurgica se entra in contatto con altre persone, utilizzare fazzoletti usa e getta e lavarsi le mani regolarmente.