La Regione Molise continua ad indebitarsi con Trenitalia; quasi 24 i milioni di euro accumulati

La Regione Molise continua ad indebitarsi con Trenitalia; quasi 24 i milioni di euro accumulati

16 Settembre 2019 Off Di Redazione

La Regione Molise ha un debito di poco meno di 24 milioni di euro con Trenitalia, denunciano i Consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle. Debito accumulato nel 2018 che comprende anche 1,7 milioni di euro di interessi di mora per ritardati pagamenti.
Intanto il servizio di trasporto ferroviario peggiora di giorno in giorno: le tratte che collegano Campobasso a Roma e Napoli sono ormai una vera odissea. La Regione non paga alla società i corrispettivi dovuti per l’espletamento del servizio. Nonostante alla fine del 2016 il governo Renzi abbia dato il via libera al risanamento del debito di 90 milioni di euro che la Regione aveva accumulato nei confronti di Trenitalia, dal 2017 l’amministrazione ha accumulato nuovi debiti.
È bene spiegare che il debito è stato creato nel 2018, e che il presidente Toma e l’assessore Vincenzo Niro non potevano non sapere.
Le responsabilità definitive le dovrà spiegare la Corte dei Conti – concludono i portavoce M5S – alla quale nei prossimi giorni invieremo un esposto per far luce sulla vicenda.